L'Orto Botanico di Budapest

Per tutti gli amanti della natura, A Budapest potete visitare il più antico nonché primo Giardino Botanico di tutta l’Ungheria, situato nel cuore della città è l’unico ad essere tutelato. Nasce nel 1770 nella zona periferica su una zona di circa dieci ettari, ma con lo sviluppo della città ha cambiato collocazione, precisamente nel 1850; all’inizio l’orto era a disposizione del’ importante facoltà di medicina, attraverso le numerose piante ed erbe officinali ,ad oggi questo immenso parco comprende 3 ettari e viene seguito dall’ Università di Eotvos , essendo superficie protetta, ospita 7.000 specie vegetali, piante e fiori rarissimi che provengono da tutto il mondo. In questo splendido parco è presente il Palmarius, che vanta tantissime specie esotiche e acquatiche, il tutto in simbiosi con particolari voliere, ovviamente specie animali, uccelli, anch’essi esotici, e non dimentichiamo che questo parco ha la specializzazione nello studio delle ninfee. La struttura comprende anche acquario in puro stile bizantino,in oltre sono troviamo anche un suggestivo giardino giapponese, con annessa collezione di Bonsai, e vicino alle serre(queste ultime non visitabili)si trova un simpatico labirinto realizzato in siepi e pergolati di rose. Tutto questo è in simbiosi con l’annesso zoo ,con tante aree di gioco educative anche per i più piccoli,quindi potrete visitare entrambe le cose. Molti si ricorderanno del celebre romanzo “i ragazzi della via Pal”,ambientato proprio nell’orto Botanico con le sua storia.
Capodanno a Budapest